Il progetto.

Opere d'arte e censura, questo problema è ciò che ha ispirato la realizzazione del progetto. Sull'onda di quanto accaduto alcuni mesi fa (e qui riportato tramite un'articolo de "Il Fatto Quotidiano") non ho potuto far altro che pensare: e se OnlyFans realizzasse un portale alternativo? Per contenere non solo opere d'arte censurate, ma interi percorsi museali e mostre digitali, al fine di rendere disponibile l'arte ovunque. Ecco quindi la mia personale visione di come potrebbe essere sviluppato un progetto di questo tipo. Alcune sezioni risultano ancora vuote in quanto potrebbero costituire un'eventuale futura espansione del sito verso ulteriori ambiti, sempre legati al mondo dell'arte (vedi NFT). Il primo percorso digitale offerto è Sensualia, un racconto della condizione umana, e del cambiamento dell'identità individuale, attraverso il sesso e la sensualità nell'arte contemporanea. Fanno parte dell'esibizione 5 artisti che hanno utilizzato il tema nelle loro opere in maniera più o meno marcata, offrendo punti di vista diversi e personali sulla sessualità.